Navigazione veloce
Dimensione Testo:   Carattere Standard  Carattere Medio  Carattere Grande
RICERCA  |   MAPPA SITO  |   LOGIN

informazioni utili



This is my Google PageRank



web uptime monitor service


feb 27
Stampa veloce LAN_NEWS_24 icona rss Ascolta questo articolo

Mobilità personale docente per l’anno scolastico 2011/2012  

Pubblicato da: Admin | Info Docenti |  Commenti: 0

Nella serata del 22 febbraio è stato sottoscritto in via definitiva il Contratto collettivo nazionale integrativo per il 2011-2012 che regola i trasferimenti e la cosiddetta mobilità professionale (passaggi). i sindacati hanno comunicato che l’accordo è stato raggiunto "senza alcuna modifica rispetto alla pre-intesa del 16 dicembre 2010".
Il 24 febbraio il Miur ha diffuso l'apposita O.M. firmata dal ministro Gelmini. Tutte le domande andranno presentate entro il 21 marzo 2011.
Per il personale della scuola primaria, secondaria sia di primo sia di secondo grado, le domande verranno presentate obbligatoriamente on line. Il personale docente della scuola dell'infanzia, il personale educativo ed il personale Ata continuerà invece a presentare le domande per via cartacea. Oltre il termine di scadenza del 21 marzo potrà presentare domanda, su carta, esclusivamente il personale docente, educativo ed Ata dichiarato soprannumerario nella propria scuola per riduzione di organico.


Il nuovo sistema POLIS (Presentazione On Line IStanze) realizzato dal MIUR consente la presentazione e l’invio delle istanze rivolte all’Amministrazione “on line”, eliminando la necessità di gestire la versione cartacea dell’istanza medesima..
Per l’a.s. 2011/12 l’inoltro delle domande di mobilità per e nell’ambito della scuola primaria, secondaria di I grado e secondaria di II grado avverrà esclusivamente mediante l’accesso a POLIS.

Accedendo alla sezione “Istanze on line”, inserendo direttamente la propria domanda ed utilizzando la modalità guidata di compilazione, si otterrà una riduzione degli errori formali di compilazione e si potranno seguire i vari stati della domanda stessa, ricevendo via e-mail/sms la notifica delle operazioni disposte dai vari uffici su di essa.

L’operazione sarà effettuata tramite apposite funzionalità messe a disposizione nell’area Istanze On Line (Presentazione delle Istanze via Web) presente sul sito internet dell’amministrazione all’indirizzo http://www.istruzione.it
Per l’utilizzo della funzionalità web, sono state previste due fasi: quella della registrazione nel servizio “Istanze On Line” da parte del personale interessato e quella della presentazione della domanda via Web.
La registrazione richiede il possesso di una casella di posta elettronica @istruzione.it.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di movimento per il personale docente, educativo ed A.T.A. è fissato al 21 marzo 2011.


Leggi:



Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti


Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia